Frequently Asked Questions

Sono dati relativi a:

• incarichi a consulenti e collaboratori esterni alla pubblica amministrazione, che ricomprendono sia incarichi a soggetti fisici che a soggetti giuridici, a titolo oneroso.

• incarichi autorizzati o conferiti ai dipendenti della pubblica amministrazione, che possono essere sia incarichi conferiti da un soggetto privato che da un soggetto pubblico e possono essere sia a titolo oneroso che gratuito.

La fonte è la banca dati Anagrafe delle prestazioni (incarichi e consulenti e collaboratori, incarichi a dipendenti), ricompresa nel sistema integrato Perla PA del Dipartimento della Funzione Pubblica.

Nella banca dati Anagrafe delle prestazioni non è prevista la comunicazione degli incarichi conferiti ai dipendenti con rapporto di lavoro a tempo parziale con prestazione lavorativa non superiore al cinquanta per cento di quella a tempo pieno, dei docenti universitari a tempo definito e delle altre categorie di dipendenti pubblici ai quali e' consentito da disposizioni speciali lo svolgimento di attivita' libero-professionali (ambito soggettivo).

E' pure escluso l'obbligo di comunicazione alla banca dati Anagrafe delle prestazioni per le seguenti tipologie di incarichi conferiti a dipendenti pubblici:

a) collaborazione a giornali, riviste, enciclopedie e simili;

b) utilizzazione economica da parte dell'autore o inventore di opere dell'ingegno e di invenzioni industriali;

c) partecipazione a convegni e seminari;

d) incarichi per i quali e' corrisposto solo il rimborso delle spese documentate;

e) incarichi per lo svolgimento dei quali il dipendente e' posto in posizione di aspettativa, di comando o di fuori ruolo;

f) incarichi conferiti dalle organizzazioni sindacali a dipendenti presso le stesse distaccati o in aspettativa non retribuita.

f-bis) attivita' di formazione diretta ai dipendenti della pubblica amministrazione nonche' di docenza e di ricerca scientifica.

Le amministrazioni pubbliche, come definite ai sensi dell’articolo 1, comma 2 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 “Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche”.
La norma che impone la comunicazione dei dati alla banca dati Anagrafe delle prestazioni da parte delle pubbliche amministrazioni è il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, art 53.